Arduino Robotica ed Elettronica

Una volta saldato i componenti sulla basetta siamo a buon punto. Dobbiamo creare una copertura in gommapiuma per la imu, in modo da diminuire le vibrazioni dovute ai motori.

Il passo successivo è fissare il tutto alla base del quadri, io ad esempio ho usato una campana di dvd come contenitore.

Saldiamo i cavi degli esc ad una schedina di distribuzione dell’alimentazione, io ne avevo una già fatta ma potete farvela voi senza problemi.

Fissate tutto con viti, colla o fascette e il gioco è fatto! il Quadricottero è pronto :)

Vi lascio qualche immagine con il mio grezzo ma low cost lavoro.

 

Prossimo step configurazione.

About these ads

Commenti su: "Come costruire un quadricottero. Parte VI" (3)

  1. Francesco ha detto:

    Ciao, come hai fissato le palline da tennis?

  2. le ho fissate con un dado sulle viti che tengono i motori

  3. Marco ha detto:

    Ciao! Siccome mi piacerebbe costruire un quadricottero potresti dirmi come hai fissato al “corpo” del quadricottero: l’ arduino, la scheda IMU e la ricevente per il radio comando?
    Grazie mille!!!!!! Comunque bravissimo per gli altri video!!!!!!!!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 231 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: