Arduino Robotica ed Elettronica

Arducopter

Uno dei progetti che ultimamente mi fanno letteralmente sbavare al pc è l’arducopter, aeroquad, multicopter o come diavolo volete chiamarlo, in poche parole un elicottero con almeno 4 rotori.

E proprio ieri mentre giravo per DIY Drones, ( peraltro sito consigliatissimo) mi sono imbattuto in un progetto tutto made in Italy, e qui potete vedere uno dei test iniziali.

Sono riuscito anche a contattare l’autore, Riks804, che mi ha chiesto alcune informazioni riguardo la regolazione dei PID.

Ebbene si, la logica che sta dietro questo drone è circa la stessa che c’è nel primo video che ho postato, il mio NXT segway, il tutto si basa sulla regolazione dei tre valori.

PID= proporzionale, integrale, differenziale.

Nel caso ve lo stesse chiedendo il mio robottino aveva P=22  I=0,7  D=4.

Ma come trovare questi benedetti numeri? Esistono procedure abbastanza complicate per calcolarli, ma si può trovare una soluzione a spanne usando quello che viene chiamato Manual tuning e che potete trovare su Wiki (stranamente la versione inglese perchè in italiano manco sanno cos’è probabilmente). Ringrazio Riks804 per la segnalazione.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: