Arduino Robotica ed Elettronica

Se voglio costruirmi un quadricottero devo imparare ad usare i brushless.. beh, sono andato al negozio più vicino di aeromodellismo e ho preso un motore brushless 2416, un esc da 18 Ampere, una batteria Lipo 3 celle da 1000 mAh, caricabatterie e un’elica.. 80 euro circa di materiale..

Il collegamento non è particolarmente difficile, per non perdere tempo con tubi termoretraibili ho usato dei semplicissimi quanto efficaci mammuth..

Ricordo inoltre che per ricaricare la batteria si necessità di una fonte di alimentazione STABILE a 12 Volt.. quindi niente trasformatori di vecchi cellulari e robe simili.. molto meglio una batteria da macchina o un ups.

Per quanto riguarda la corrente normalmente si carica a 1C, in questo caso quindi 1 Ampere. (Prossimamente parlerò anche del bilanciamento delle celle)

Ed ora ecco il video della mia prima esperienza con un motore brushless🙂

Commenti su: "Proviamo un motore brushless" (10)

  1. Kevin ha detto:

    Bellissimo il suono del motore😀
    P.s. Che bel radiocomando =)

  2. Kevin ha detto:

    Complimenti per il blog e per i progetti😉
    Io sto aspettando con ansia l’arrivo del mio Arduino😀

  3. andrea ha detto:

    Quest’estate stavo pensando di costruire un quadricottero. Il primo problema è : come si comanda un motore brushless? con che librerie?

    • per controllare un brushless devi utilizzare un esc, il quale va comandato con la libreria servo

      • andrea ha detto:

        ho letto anche io che si usano le librerie servo, ma quindi l’angolo corrisponde alla evlocità in questo caso?
        cioè ho gia usato dei servi e trammite la funzione servo.write() gli si imposta l’angolo. con i brushless funziona uguale solo che 180 è la velocità max e 0 è fermo?

      • esattamente, solo che è fermo a 90, a 180 e 0 gira in un senso e nell’altro alla massima velocità

  4. Pietro ha detto:

    Perfetto proprio quello che che sto cercando di realizzare quest’estate🙂 mi sto dilettando con wifi shield e altro ma i motori sono il top, quindi basta la libreria servo senza particolari shield?
    P.S. Quando hai attaccato l’elica ho urlato: “Dai mollalo!” ahahah Ancora complimenti

    • Non servono shield vari perché in realtà è l’esc che controlla il motore, ma gli esc sono pilotabili esattamente come dei servo quindi non ci sono problemi😉

  5. Michele ha detto:

    Ti prego puoi mandarmi il codice che hai usato per comandare i motori? e poi mi spieghi come collegare il radiocomando??

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: