Scheda quadricottero work in progress

No, non sono sparito dalla circolazione, sto lavorando ancora al quadricottero e in particolare alla scheda, il nostro obbiettivo è collegare arduino pro mini, il ricevitore della radio e i 4 esc.
La imu non verrà saldata sulla scheda perchè ha bisogno di essere ricoperta da gomma piuma per migliorare la lettura delle vibrazioni.
Per riuscire a fare la scheda single side ho avuto qualche difficoltà a causa dei pin della ricevente e di arduino che sono inversi, ma usando 3 fili ho risolto la questione.
Prossimo step: realizzazione della scheda col bromografo.

schda quadricottero

schda quadricottero

Ps: Se volete i file eagle fatemelo sapere nei commenti

Giocando con Eagle

Dopo aver costruito un bromografo mi sembra il caso di cominciare ad usarlo 🙂

Quindi dopo un pò di gioco ecco che ho tirato fuori la primissima versione del mio personalissimo arduino, il KalDuino v0.1

Lo schema è semplicissimo, e il circuito probabilmente è da sistemare ma dovrebbe andare (NB: ho usato un solo piccolo filo volante)

Sotto Natale spero di riuscire a trovare il tempo per giocare con gli acidi e farne uno..
Intanto eccovi le foto.

Come ho costruito il mio bromografo

Uno dei problemi di chi comincia con l’elettronica è fare dei circuiti ordinati, compatti e resistenti a urti e manomissioni..

Usare solo una millefori  è a lungo andare logorante e dispendioso in termini di tempo e a volte anche di denaro quando si commettono errori..

Sarebbe comodo progettare il circuito al pc, stamparlo e poter attaccare subito i componenti.. ma come fare? ma ovvio, costruirsi un bromografo!

Con questo strumento possiamo imprimere un circuito stampato fatto al pc su una basetta di rame con fotoresist, e dopo un paio di bagni a base di soda caustica e percloruro ferrico ecco il nostro circuito stampato!

Ma… come si fa un bromografo? è facile, ci servono:

  • 4 neon uv da 8 watt (non quelli di wood da discoteca);
  • 2 reattori elettronici (che ho rubato da due lampade a risparmio energetico da 18 watt);
  • una scatola (va bene uno scanner o una valigetta);
  • una lastra di vetro o plexiglass;
  • un pulsante;
  • un pò di fili;
  • una presa per la rete elettrica.

Sono cose molto facili da trovare, quindi non vi resta che guardare il video e costruirvi anche voi il vostro bromografo 🙂