Arduino Robotica ed Elettronica

Articoli con tag ‘pcb’

Come costruire un quadricottero. Parte V

Ok, la scheda è pronta e ora dobbiamo farla 🙂 armati del nostro fedele bromografo e di un miscuglio di acidi degni di woodstock non ci resta che dare vita a quanto abbiamo elaborato su eagle.

Il procedimento è sempre lo stesso:

  1. stampa del master su carta trasparente
  2. esposizione della basetta nel bromografo
  3. lavaggio in una soluzione di soda caustica al 10%  (risciacquo)
  4. erosione del rame con il cloruro ferrico (risciacquo)
  5. lavaggio finale con un po’ di alcol per togliere il fotoresist rimasto

Ed ecco pronto il nostro circuito stampato.

Vi lascio qualche immagine del procedimento:

Scheda quadricottero work in progress

No, non sono sparito dalla circolazione, sto lavorando ancora al quadricottero e in particolare alla scheda, il nostro obbiettivo è collegare arduino pro mini, il ricevitore della radio e i 4 esc.
La imu non verrà saldata sulla scheda perchè ha bisogno di essere ricoperta da gomma piuma per migliorare la lettura delle vibrazioni.
Per riuscire a fare la scheda single side ho avuto qualche difficoltà a causa dei pin della ricevente e di arduino che sono inversi, ma usando 3 fili ho risolto la questione.
Prossimo step: realizzazione della scheda col bromografo.

schda quadricottero

schda quadricottero

Ps: Se volete i file eagle fatemelo sapere nei commenti

Circuito stampato: KalClock v0.1

Ecco il mio secondo circuito stampato fatto con la tecnica del bromografo. Devo dire che la qualità finale è sorprendente, e probabilmente si può ancora migliorare.. Ora manca la foratura e l’assemblaggio, poi il mio orologio con termometro sarà finito 🙂

Questo slideshow richiede JavaScript.

Giocando con Eagle

Dopo aver costruito un bromografo mi sembra il caso di cominciare ad usarlo 🙂

Quindi dopo un pò di gioco ecco che ho tirato fuori la primissima versione del mio personalissimo arduino, il KalDuino v0.1

Lo schema è semplicissimo, e il circuito probabilmente è da sistemare ma dovrebbe andare (NB: ho usato un solo piccolo filo volante)

Sotto Natale spero di riuscire a trovare il tempo per giocare con gli acidi e farne uno..
Intanto eccovi le foto.

Come ho costruito il mio bromografo

Uno dei problemi di chi comincia con l’elettronica è fare dei circuiti ordinati, compatti e resistenti a urti e manomissioni..

Usare solo una millefori  è a lungo andare logorante e dispendioso in termini di tempo e a volte anche di denaro quando si commettono errori..

Sarebbe comodo progettare il circuito al pc, stamparlo e poter attaccare subito i componenti.. ma come fare? ma ovvio, costruirsi un bromografo!

Con questo strumento possiamo imprimere un circuito stampato fatto al pc su una basetta di rame con fotoresist, e dopo un paio di bagni a base di soda caustica e percloruro ferrico ecco il nostro circuito stampato!

Ma… come si fa un bromografo? è facile, ci servono:

  • 4 neon uv da 8 watt (non quelli di wood da discoteca);
  • 2 reattori elettronici (che ho rubato da due lampade a risparmio energetico da 18 watt);
  • una scatola (va bene uno scanner o una valigetta);
  • una lastra di vetro o plexiglass;
  • un pulsante;
  • un pò di fili;
  • una presa per la rete elettrica.

Sono cose molto facili da trovare, quindi non vi resta che guardare il video e costruirvi anche voi il vostro bromografo 🙂

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: